3900 licenze VLT con l’ultimo bando

Pubblicato il 5.12.2013, in: Casino Blog

Slot Casino

È scaduta il 29 Novembre la possibilità per i concessionari di acquistare le licenze per poter installare le VLT. Il bando riguardava ben 7000 licenze nuove, ma ne sono state comprate meno di 4 mila. Anche se la gara doveva essere terminata nel 2012, solo ora escono le cifre su quanto questa asta abbia fatto entrare nelle casse dello stato. Contando che ogni singolo diritto ha un valore di 15 mila euro, nel totale, nel totale lo stato si è visto un bel netto di 58 milioni.
Il fatto che non siano state comprate tutte le licenze è dovuto probabilmente al fatto che ogni concessionario era vincolato a comprare una quota che va dal 7 al 14% del totale delle licenze messe all’asta. Il numero preciso doveva essere stabilito in base ai diritti ottenuti con il bando precedente. Quindi, chi non vi avesse partecipato, è stato automaticamente escluso.
Forse lo stato si aspettava di guadagnare qualcosetta in più: se fossero state vendute tutte le licenze, le entrate effettive nelle sue casse, infatti, so arebbero state di oltre 100 milioni di euro.
Tuttavia se si pensa che nell’anno passato sono state installate ben oltre 5000 mila VLT e ne rimangono oltre 6.500 assegnati nel 2010. Che si stia arrivando ad una saturazione del mercato?
Presto magari ci troveremo una videolottery accanto alla macchintetta del caffè e potremo farci una partitina, mentre aspettiamo che il distributore automatico ci prepari la nostra bevanda!
Gli amanti delle slot, dunque possono trovare sempre più facilmente i propri giochi preferiti, ma se volete giocare comodamente da casa vostra, potete farlo direttamente dal vostro pc e accedere a tantissime slot machine, ognuna con un diverso tema e tante soprese. Se siete interessati, date un’occhiata alla nostra pagina dedicata alle slot machine online.

3900 licenze VLT con l’ultimo bando
5 (100%) 2 votes

Altri Articoli