Delega Fiscale: a settembre arriva il nuovo testo

Pubblicato il 12.08.2013, in: Casino Blog

Delega Fiscale

Dopo le vacanze estive, all’inizio del mese di settembre, sarà esaminato il nuovo testo della delega fiscale riguardante i giochi d’azzardo. Quello che il governo vuole ottenere è una maggior tutela del giocatore, così come una maggior trasparenza sia nei termini e condizioni delle varie sale gioco virtuali, che nella pubblicità, alla quale si vogliono imporre limiti ancora più stretti. Si vuole anche migliorare il contrasto e la prevenzione della ludopatia, rafforzando le norme già esistenti e creando un registro per l’autoesclusione di giocatori considerati a rischio. Queste nuove norme che verranno considerate riguardano sia giochi che ippica e verranno inseriti nell’articolo 14 del provvedimento.

Inoltre si vuole dare un duro colpo anche alla criminalità organizzata ed al suo stretto collegamento con il mondo dei casinò online: grazie all’identificazione dei giocatori, non solo si potrebbero prevenire diversi casi di dipendenza dal gioco d’azzardo, ma si può controllare in modo più efficace l’eventuale riciclaggio di denaro, sempre più discusso, che è possibile fare giocando con le alte percentuali di Payout delle slot machine online. Che si arrivi a creare una tessera del giocatore, come è successo con il calcio?

Verranno anche introdotte norme più severe per quanto il conflitto di interesse per i proprietari di concessioni in questo settore, oltre ad un “un coinvolgimento maggiore degli enti locali nelle decisioni sull’apertura di nuove sale da gioco, l’istituzione di un fondo per la cura della ludopatia alimentato da una quota delle vincite, una quota dei proventi dei concessionari e una quota del prelievo erariale”, come detto da Girolamo Pisano, deputato del M5S.

Un punto molto discusso è l’eventuale aumento della tassazione del gioco d’azzardo online. Se ne era infatti già parlato come alternativa all’aumento dell’IVA e staremo a vedere cosa verrà deciso.

Delega Fiscale: a settembre arriva il nuovo testo
5 (100%) 1 vote

Altri Articoli